La cosa bella di quando mi scrivi è che prima, per forza, devi avermi pensato.

24oredibuio (via 24oredibuio)

E io a questa cosa non c’avevo ancora pensato.

(via hopeful2303)

Oi, è vero! Che bello… :’D

(via universeofdreamswinter)

(via thisprobablymighthurt)

deargreyskies:

everyone’s childhood otp

che belli

(via miseientratonelcuore)

fisicamentequimentalmentealtrove:

laragazzacheattraversavaoceani:

comelabbrascrepolate:

boom

Mi manca il respiro.


Niente più, per fortuna

Eh..

fisicamentequimentalmentealtrove:

laragazzacheattraversavaoceani:

comelabbrascrepolate:

boom

Mi manca il respiro.

Niente più, per fortuna

Eh..

(Fonte: distruggimi)

beautifulhappysadness:

violentamidiabbracci:

ilpostoincuibrillare:

idemonisonoumani:

youhaveruinedit:

Music.
Books.
Tea.
Memories.
Food.
Sea.
Travel.
Friends.
Love.
I need only this.

Le cose belle.

Le cose più belle del mondo.

tutto quello di cui ho bisogno

Tutte le cose che amo.

(via lelacrimesulvolto)

Non credo che le persone siano fatte per stare sole. E’ per questo che, se trovi qualcuno a cui tieni sul serio, devi lasciar perdere le cose di poco conto. Perché niente è peggio che sentirsi soli, pur avendo un sacco di persone attorno.

Scrubs (via machenevuoisapere)

Qui si può solo piangere, e alla fine non si piange neanche più.

Vasco rossi | ancheilcielourla (via ancheilcielourla)

(via una-margherita-tra-le-rose)

Penso.
Penso che tutto, prima o poi, finisca. Penso al mare e all’ultimo giorno d’estate. Penso alla prima notte con le coperte pesanti e al sole che picchia forte quando arriva la primavera. Penso alla neve, al brodo caldo, alla pasta al forno e anche agli gnocchi. Penso alle sere che non hai voglia di cucinare e pensi bene che un panino del Mc Donald’s possa risolvere qualsiasi problema. Penso alla notte prima di un esame, ai pacchetto di crackers e ai litri di caffè; effettivamente non hanno una connessione logica, ma penso che questo non lo renda meno appetibili. Penso al primo bicchiere di vino il giorno del tuo compleanno e all’ultimo bicchiere prima di fare l’amore. Penso ai sui passi sul pavimento la mattina appena svegli e al suo “VAFFANCULO NON TI VOGLIO PIÙ VEDERE”. Penso che prima con Mille Lire compravo una pizza ed una coca cola, ed ora con 1€ neanche il biglietto del pullman. Penso alla soddisfazione dopo un esame passato e alla voglia di urlare quando invece non va. Penso a tutte le cose buone della vita, agli attimi di felicità e di tristezza. Penso a me, al mio presente. Pero, non riesco proprio a pensare al mio Futuro.
Quindi?
Penso che questo sia il profumo della vita.

Ci rimani male,ma resti in silenzio e non lo fai sapere. Eppure ci rimani male,quante volte? Tante. Ma fingi che non ci sia niente,guardi da un’altra parte. Pensi a qualcos’altro,dici qualcos’altro.